Angelo Azzurro

L'Angelo Azzurro è un cocktail di recente creazione che deve il nome in parte all'elevato grado alcolico che permette di perdere facilmente lucidità e quindi di "volare", ed in parte al tipico colore azzurro del cocktail dovuto all'utilizzo del Blue Curaçao, un liquore caraibico al gusto di arancia.

Secondo molti questo cocktail sarebbe un omaggio all'omonimo film con Marlene Dietrich del 1930.
Esiste anche un'altra teoria che sostiene che "Angelo Azzurro" sia uno degli appellativi di Ken Shiro, il celebre personaggio del cartone animato degli anni Ottanta.

È, fondamentalmente, uno dei cocktail più alcolici in assoluto, richiesto prevalentemente in discoteca, dove viene servito in una doppia coppetta o "on the rocks" in un tumbler basso. La base è generalmente composta da gin, ma si possono utilizzare anche vodka o rum bianco.

Gli ingredienti dell'angelo azzurro sono un superalcolico bianco, come il Gin, la Vodka o il Rum bianco, il Triple Sec o il Cointreau e il Blue Curaçao, che gli conferisce la particolare colorazione.
Image

Ricetta

Ingredienti
60 ml | 2 oz Gin o Vodka o Rum bianco
40 ml | 1 1/3 ozTriple Sec o Cointreau
10 ml | 1/3 oz Blue Curaçao
Tecnica
Shake and strain
Bicchiere
Coppa o old fashion
Preparazione
Versare gli ingredienti nello shaker con ghiaccio. Mescolare, agitare e versare nel bicchiere raffreddato attraverso lo strainer
Guarnizione
Buccia Limone o Lime