Don’s Mix Home Made segreto di Don

Don’s Mix. Per continuare la descrizione di questa nuova categoria di cocktail esotici, servita nei Don the Beachcomber e inventata appunto da Don Beach qui, vorrei introdurre uno dei segreti home made che il genio del Tiki ha introdotto per le sue inimitabili pozioni, il Don’s Mix

Non tutti sanno che Donn era solito etichettare le sue creazioni più particolari con nomi che non lasciassero trasparire la ricetta o gli ingredienti delle sue preparazioni.

La segretezza di queste preparazioni era dovuta alla tendenza, ormai comune, di copiare i cocktail tiki di Don.
Tentare di replicare queste mistiche pozioni era garanzia di successo. Infatti, solo dopo pochissimi anni, erano già numerosi i bar aperti nei quartieri limitrofi il Don the Beachcomber.

Sull’onda del successo di Donn lo stesso stile era la tendenza anche per chi effettivamente non ha mai avuto idea di cosa fosse realmente la miscelazione esotica.

Il Don’s Mix è una delle preparazioni più semplici che si possano creare al bar ed è una delle prime preparazioni che si affronto durante i Corsi Tiki.
Proprio per la sua semplicità è una delle preparazioni più note, che anche i dipendenti di Donn erano in grado di riconoscere e replicare.

Image

La ricetta è composta solo da 2 ingredienti:
1 parte di sciroppo di cannella
2 parti di succo di pompelmo bianco (fresco) 

Nonostante la semplicità ci sono delle accortezze di cui tenere conto, in particolare il geniale accostamento pompelmo e cannella diventa molto piacevole nel cocktail proprio grazie all’utilizzo del pompelmo giallo. A differenza di quello rosa, la citricità maggiore del bianco permette un bilanciamento più appropriato.
Questo vale non solo per il Don’s Mix ma anche per il bilanciamento che si deve poi ottenere utilizzando il Don’s Mix nei cocktail.
La preparazione dello sciroppo di cannella home made è molto semplice, servono 100 g di cannella, 500 g di acqua e 800 g di zucchero. Portare l'acqua ad ebollizione, unirvi la cannella sbriciolata (non in polvere), lasciare riposare per 24 ore. Filtrare e unire lo zucchero e riportare ad ebolizzione.

Ma il Don’s Mix può essere utilizzato in molte preparazione ad esempio anche negli analcolici.

Ma attenzione!!  il Don’s Mix non è uno sciroppo!
La parte zuccherina è molto inferiore al succo fresco di pompelmo ed oltre ad avere problemi di conservazione nel tempo il succo di pompelmo tenderà ad ossidarsi facilmente.